La Liberazione La Liberazione

Propizio andare verso l'ovest e il sud. Se non c'è un luogo in cui andare, è fausto venire e ritornare. Se c'è un luogo in cui andare, è importante partire subito.

Commento alla Sentenza:

La Liberazione: "pericoloso" e "mobile". "Muoversi" per sfuggire al "pericolo": questa è la Liberazione. «La Liberazione. Propizio andare verso l'ovest e il sud», perché procedendo conquisti la gente. «E' fausto venire e ritornare»: perché si mantiene la posizione centrale [che ha corrispondenza]. «Se c'è un luogo in cui andare, è fausto partire subito»: perché il procedere porterà buoni risultati. Quando il cielo e la terra si liberano, vengono tuono e pioggia.

Quando vengono tuono e pioggia, i semi dei frutti, le gemme delle piante e degli alberi, si aprono e cominciano a germinare. Il tempo della Liberazione è estremamente importante.

Immagine:

Il Tuono e la Pioggia si manifestano: questa è l'immagine della Liberazione. Ispirandosi ad essa, il signore perdona gli errori e rimette le colpe.

Serie:

Le cose non possono stare sempre tra impedimenti. Per questo segue il segno: la Liberazione. Liberazione significa distensione.

Segni misti:

Liberazione significa distensione.

Interpretazione moderna:

Tuono (moto, eccitazione) su Acqua (pericolo). Una strada fuoriesce da un torrente così come il lampo libera la tensione di una tempesta. Con queste immagini l'Oracolo ci presenta l'esagramma della Liberazione, che rimanda ad un momento in cui è necessario emanciparsi dalle preoccupazioni, in cui ci si deve sollevare da pressioni eccessive. Il richiedente deve quindi agire in modo da abbandonare le questioni che lo coinvolgono, sbrigarsi a risolverle e perdonare per esser finalmente privo di vincoli e senza più pesi da portare.

Linea 1 - Yin (6): Nessuna sfortuna.

Commento: La prima linea dura che ha corrispondenza con la quarta linea morbida significa «nessuna sfortuna».Non tergiversate troppo, e sistemate qualche questione prima che diventi troppo grande, e possa recarvi qualche preoccupazione. Collaborate con gli altri se ne avete bisogno, o date una mano in questo senso.

Linea 2 - Yang (9): Nel campo di caccia, tre volpi sono catturate. Si ottiene una freccia d'oro. Oracolo fausto.

Commento: L'«oracolo fausto» della seconda linea dura è dovuto al fatto che ha ottenuto la via centrale.

Le Tre Volpi, in Cina, rappresentano Avidità, Odio e Ignoranza: nel momento in cui riuscirete a liberarvi di questi elementi negativi riuscirete ad avere quello che volete. Potete raggiungere questo scopo cominciando a darvi da fare in modo semplice e onesto, anche se vi venisse offerta una responsabilità gravosa da portare a termine.

Linea 3 - Yin (6): Trasportare in spalla un carico mentre si va sul carro. Attirare l'attenzione dei banditi. Oracolo di umiliazione.

Commento: «Trasportare in spalla un carico mentre si va sul carro»: è una cosa vergognosa. Sei stato tu stesso ad attirare l'attenzione dei banditi, e a chi andrà la sfortuna? Evitate di agire in maniera troppo egocentrica, e rinunciate a qualche ambizione di troppo. Mettervi troppo al centro dell'attenzione potrebbe rendervi oggetto degli attacchi degli altri, quindi è consigliabile, a volte, limitarsi a fare quello che si può, con dignità.

Linea 4 - Yang (9): Liberazione dell'alluce. Arrivano gli amici; essere sinceri.

Commento: «Liberazione dell'alluce»:  la linea non è adeguata alla posizione. Non fatevi coinvolgere in situazioni da cui dovreste uscire subito.

Se vi è capitato, agite con determinazione e tiratevi fuori. Non aspettate troppo e affidatevi, con sincerità, a chi vi è intorno per essere compreso appieno e consigliato in questo tipo di decisioni.

Linea 5 - Yin (6): Liberazione del signore legato. Fausto. Essere sinceri tra le persone meschine.

Commento: «Liberazione del signore»: le persone meschine si ritirano.

Collaborando con gli altri, risolvete i problemi. Agendo in maniera intelligente, la negatività di coloro che vi si oppongono viene limitata e messa a tacere. Attraverso un modo di agire giusto e sincero, riuscirete ad essere d'esempio per gli altri, rendendovi liberi.

Linea 6 - Yin (6): Il duca tira a un falco da un alto muro della città; lo prende. Nulla che non sia propizio.

Commento: «Il duca tira a un falco»: così libera se stesso da un ribelle.

Puntate in alto solo dopo esservi liberati delle ultime preoccupazioni che vi tengono ancorati al suolo. Agite sempre in maniera lucida, imparziale e riuscirete nell'impresa.