La Difficoltà Iniziale La Difficoltà Iniziale

Oracolo che annuncia suprema riuscita nelle imprese del signore. Oracolo propizio. Non agire quando c'è un luogo in cui andare. Propizio scegliere persone a cui affidare degli incarichi.

Commento alla Sentenza:

La Difficoltà iniziale. Le linee dure e quelle morbide cominciano a incontrarsi (dopo l'omogeneità dei primi due esagrammi) e generano con difficoltà. Il trigramma inferiore è "mobile" e quello superiore è "pericoloso". Oracolo di «suprema riuscita». Il Tuono e la Pioggia, fanno crescere rigogliosamente le cose ma la creazione del cielo può essere misteriosa e confusa. «Propizio designare vassalli», ma non ci sarà tranquillità.

Immagine:

Nuvole (Acqua) sopra il Tuono: questa è l'immagine della Difficoltà iniziale. Ispirandosi ad essa, il signore usa regole per mettere ordine.

Serie:

Dopo che il Cielo e la Terra sono venuti all'esistenza, miriadi di esseri sono stati prodotti. Queste miriadi di esseri riempiono lo spazio tra Cielo e Terra. Per questo segue il segno: la Difficoltà iniziale. Difficoltà iniziale significa colmare.

Segni misti:

La Difficoltà iniziale è visibile, ma non ha ancora perso la sua dimora.

Interpretazione Moderna:

La pioggia e i tuoni che cadono durante un temporale sono un'immagine che incute, generalmente, timore e cattivi auspici. Però, se ci si sofferma un attimo, l'acqua piovana genera la vita, nutre i campi così come l'elettricità del lampo può essere sfruttata per produrre energia. Questo è il senso di questo esagramma: all'inizio le imprese possono essere difficili da avviare perché possono sembrare eccessivamente confuse e incontrollabili, ma proprio questo caos iniziale è quello da cui qualcosa di nuovo si può originare.

L'oracolo consiglia, quindi, di fermarsi un attimo a programmare bene le proprie iniziative, scegliere bene i propri collaboratori, risolvere i problemi che si pongono dal principio, di prepararsi agli imprevisti in cui si incappa quando si ha intenzione di realizzare qualcosa.

Le Linee dei Mutamenti

Linea 1 - Yang (9): Titubanza e impedimento. Oracolo propizio per chi rimane a casa. Propizio designare vassalli.

Commento: Pur con «titubanza e impedimento», la volontà è corretta perché la nobile linea scende alla posizione più bassa; ciò conquista l'appoggio della gente.

Pur essendo persone con capacità, non potete evitare o state attraversando un periodo di indecisione e confusione. Proseguite solo quando vi sentite sicuri e avrete fatto chiarezza sui vostri obiettivi. Se vi trovate in difficoltà, chiedete aiuto agli altri.

Linea 2 - Yin (6): Difficoltà si ammassano, è difficile procedere.  Cavallo e  carro non vanno avanti. Non alleato coi banditi ma cerca un matrimonio. Oracolo per una donna che non ha concepito: dopo dieci anni concepirà.

Commento: La «difficoltà» presagita dalla seconda linea morbida è dovuta al fatto che essa sta sopra una linea dura. «Concepire dopo dieci anni», vuol dire ritorno alla situazione normale.

Il momento non è dei più semplici. Andare avanti in una determinata direzione può risultare complicato, ma spesso è meno deleterio temporeggiare per riflettere a lungo che abbandonarsi a decisioni affrettate. Aspettate e cercate di controllare la situazione.

Linea 3 - Yin (6): Cacciare il cervo senza guardabosco. Perdersi nella foresta. Un signore sa che è meglio rinunciare. Chi continua a inseguire, avrà umiliazione.

Commento: «Cacciare il cervo senza guardabosco», cioè essere troppo bramosi della selvaggina: «un signore vi rinuncia». «Chi continua a inseguire, avrà umiliazione»: ciò conduce alla fine.

Lanciarsi da soli in un'iniziativa, senza una guida o le idee chiare su come procedere, può essere dannoso. Certe volte è più saggio rinunciare ad una impresa che proseguire da soli, rischiando di perdersi del tutto.

Linea 4 - Yin (6): Cavallo e carro non vanno avanti. Cercare un matrimonio. Per chi va avanti: fausto. Nulla che non sia propizio.

Commento: «Cercare» e «andare avanti»: ciò è chiarezza.

Cercate qualcuno che vorreste accanto e, in seguito, andate avanti. Contornatevi di persone fidate e procedete diretti verso il vostro obiettivo.

Linea 5 - Yang (9): Si ammassano i propri cibi grassi. Oracolo per le piccole cose: fausto; oracolo per quelle grandi: disastroso.

Commento: «Si ammassano i propri cibi grassi», perché la beneficenza non è ancora splendida.

Anche se i risultati che aspettate tardano ad arrivare, accontentatevi dei piccoli successi che riuscite a raggiungere, in questo momento. Lo stesso vale per i problemi: risolvete prima quelli meno importanti per poi dedicarvi, con calma, alle questioni più complicate. La soluzione arriverà, ma di certo non subito!

Linea 6 - Yin (6): Cavallo e carro non vanno avanti. Lacrime e sangue sgorgano.

Commento: «Lacrime e sangue sgorgano»: come potrebbe ciò durare a lungo?

State attraversando una situazione particolare a cui non eravate preparati. Le difficoltà, se lo volete, possono essere superate. Impegnatevi maggiormente per uscire da un momento non proprio positivo e ci riuscirete.