L'Esercito L'Esercito

Oracolo fausto per un uomo forte e saggio, capace di guidarne uno. Nessuna sfortuna.

Commento alla Sentenza:

L'Esercito è simbolo di una grande massa di gente. «Oracolo» significa anche correttezza. Le masse possono essere corrette, forse da un Re. La linea dura [seconda linea] è centrale e trova corrispondente appoggio con la quinta linea e con tutte le altre. "Pericoloso" e "devoto". Chi guida il mondo in questo modo sottomette il popolo all'ubbidienza. Essendo un segno «fausto», come potrebbe esserci sfortuna?

Immagine:

L'Acqua dentro alla Terra: questa è l'immagine dell'Esercito. Ispirandosi ad essa, il signore è generoso verso la gente per riunire intorno a sé le masse popolari.

Serie:

Quando vi è lite le masse di certo si sollevano. Segue per questo il segno: l'Esercito. Esercito significa massa.

Segni misti:

L'Esercito è cosa triste.

Interpretazione Moderna:

Terra su Acqua: obbedienza su pericolo. Con l'immagine di un'esercito, l'Oracolo ci da una definizione di questo esagramma, che, generalmente, ha un valore positivo.

L'esercito è composto da una grande massa di persone che affrontano il pericolo e la paura comportandosi, all'esterno, in maniera disciplinata, ordinata.

Al richiedente viene richiesto di comportarsi, in una determinata situazione, con l'integrità, l'autodisciplina, l'autocontrollo con cui generalmente si identifica l'uomo d'arma e con la generosità del capo, che guarda gli altri non come una massa da guidare, ma come singoli individui a cui deve obbedienza.

Le Linee dei Mutamenti

Linea 1 - Yin (6): Un esercito in spedizione si deve muovere con disciplina. Non buono. Disastroso.

Commento:«Un esercito in spedizione si deve muovere con disciplina»: senza la disciplina ci sarà disastro.

Un'impresa senza un buon piano è come un esercito indisciplinato che va in guerra solo per essere pesantemente sconfitto. Controllate bene i dettagli, affidatevi ad una buona strategia e, poi, proseguite.

Linea 2 - Yang (9): In mezzo all'esercito. Fausto. Nessuna sfortuna. Il Re conferirà tre onorificenze.

Commento: «In mezzo all'esercito; fausto», perché si gode del favore del cielo. «Il Re conferirà tre onorificenze», pensando al benessere delle miriadi di stati.

Agendo in maniera corretta e leale, potete godere di meritati riconoscimenti. Se vi trovate in una posizione di responsabilità, il vostro giusto operato verrà ricompensato adeguatamente perché avete saputo osservare la situazione stando nel mezzo, non pensando esclusivamente ai successi personali ma al bene comune.

Linea 3 - Yin (6): L'esercito forse trasporta cadaveri sui carri. Disastroso.

Commento: «L'esercito forse trasporta cadaveri sui carri», vuol dire: grande sconfitta.

Il momento non è positivo, specie quando alla guida di un esercito c'è un generale che non è capace di gestire i suoi soldati. Non potete pretendere disciplina e integrità se voi stessi non siete disciplinati e integerrimi. Cercate di ristabilire l'ordine prima nel vostro modo di porvi, poi in quello di cui vi occupate.

Linea 4 - Yin (6): L'esercito si schiera a sinistra e si ritira per la terza volta. Nessuna sfortuna.

Commento: «Schierarsi a sinistra per la terza volta: nessuna sfortuna», perché le regole non vengono trasgredite.

Certe volte è necessario tornare indietro ordinatamente per evitare una disfatta. Se avete un piano o un obiettivo principale da raggiungere, forse è il caso di prendere una deviazione momentanea, giusto il tempo di riorganizzare le vostre risorse e tornare ad avanzare.

Linea 5 - Yin (6): Il cacciatore torna con la preda. Propizio tornare coi prigionieri. Nessuna sfortuna. Il primogenito è al comando dell'esercito. Il secondo figlio sta trasportando cadaveri sul carro. Oracolo di disastro.

Commento: «Il primogenito è al comando dell'esercito»: si muove in avanti perché questa è una linea centrale. «Il secondo figlio sta trasportando cadaveri sul carro», perché la linea non è adatta alla posizione.

In questa fase della vostra vita avete la possibilità di agire e di realizzare i vostri obiettivi, ma è indispensabile circondarsi di persone fidate a cui affidarsi o affidare compiti in base alle loro capacità, e alle loro necessità. Cercate di farlo nel modo migliore, altrimenti rischiate di sprecare questo momento positivo.

Linea 6 - Yin (6): Il grande signore dà ordini, fonda stati e infeuda famiglie. Non usare le persone mediocri.

Commento: «Il grande signore dà ordini» ottenendo risultati, perché la linea è correttamente posizionata. «Non usare le persone mediocri», perché i tumulti nel Paese sarebbero inevitabili.

Premiare le persone che vi sono intorno in base ai loro meriti vi permette di ricevere risultati utili, mentre, al contrario, dare fiducia a chi ha fatto poco può rischiare di creare malcontento e critiche giustificate. Pensate bene a chi vi aiutato, continua ad aiutarvi ed agite in maniera meritocratica perché, in questo modo, riuscirete in quello che vi siete prefissati.