Il Seguire Il Seguire

Suprema riuscita delle iniziative e nessuna sfortuna durante il tragitto. Propizia all'uomo nobile è la perseveranza.

Commento alla Sentenza:

Il Seguire: una linea dura scende sotto le linee morbide. I trigrammi sono il "mobile" e il "gioioso": questo è il Seguire.«Suprema riuscita; propizio oracolo; nessuna sfortuna»; ogni cosa sotto il cielo segue il corso del tempo. Il tempo del Seguire riveste grande importanza.

Immagine:

Dentro il Lago c'è il Tuono: questa è l'immagine del Seguire. Ispirandosi ad essa, il signore, quando scende la notte, rincasa per ristorarsi e riposare.

Serie:

Dove vi è fervore ci sono certamente seguaci. Per questo viene il segno: il Fervore.

Segni misti:

Il Seguire non tollera vecchie ragioni.

Sentenze aggiunte:

Gli eroi addomesticarono il bue e imbrigliarono il cavallo. Così fu possibile trascinare pesanti carichi e raggiungere lontane regioni, e ciò fu utile al mondo. Questo lo trassero certamente dal segno: il Seguire.

Interpretazione moderna:

Lago (Gioia) su Tuono (Eccitazione, moto). Il tuono che cade sul lago viene attutito, e il rumore che inizialmente provoca diventa lieve quasi fosse un sussurro.

Così il Libro dei Mutamenti ci descrive il Seguire: per essere seguiti, bisogna seguire gli altri.

Il responso di questo esagramma è generalmente positivo, in quanto descrive, generalmente, un periodo in cui è necessario affidarsi agli altri e riposarsi; a chi lo ha ottenuto come risposta al proprio quesito, il segno del Seguire consiglia di prendersi una pausa, adattandosi alle circostanze e di essere accondiscendente, così come “ogni cosa sotto il cielo segue il corso del tempo.”

Le Linee dei Mutamenti

Linea 1 - Yang (9): Cambiamento al palazzo. Oracolo fausto. Uscire di casa per incontrare gente porta successo.

Commento: «Cambiamento al palazzo»: La prima linea, essendo dura, segue correttamente ed è «fausta». «Uscire di casa per incontrare gente porta successo», non ci si perde.

Un cambiamento che vedevate negativamente si rivela, al contrario positivo, perché potrebbe costringervi a rimettervi in moto. Forse siete stati troppo fermi, prima!

Linea 2 - Yin (6): Chi si lega al bambino perde l'adulto.

Commento: «Chi si lega al bambino...»: ciò significa che non si possono avere due cose contemporaneamente.

Siete a metà dell'opera, e avete la sensazione, la volontà, di accontentarvi di quel poco che avete guadagnato. Spesse volte, in circostanze simili, si può palesare una scelta tra due termini: ricordatevi che ottenendo le cose più piccole potreste rifiutare la possibilità di raggiungere quelle più importanti. Riflettete bene.

Linea 3 - Yin (6): Chi si lega all'adulto perde il bambino. Chi segue riesce ad ottenere ciò che vuole. Oracolo propizio per chi rimane a casa.

Commento: «Chi si lega all'adulto...»: la volontà lascia andare ciò che sta sotto.

Siete ad un passo dal concludere la vostra impresa. Ricordatevi che rifiutare qualcosa di minor valore potrebbe permettervi di raggiungere il vostro obiettivo.

Linea 4 - Yang (9): Seguire per ottenere facilmente risultati. Oracolo: disastroso. Chi è sincero, agisce in accordo con la giusta via e ha chiarezza. Come potrebbe esserci sfortuna?

Commento: Chi «segue per ottenere facilmente risultati», avrà disastro. «Chi è sincero, agisce in accordo con la giusta via» e riuscirà ad ottenere brillanti risultati.

Accontentarsi di tutto quello che avete ottenuto potrebbe essere l'atteggiamento migliore da prendere in questo periodo: se agirete all'opposto, rischiate di far nascere invidie e ulteriori preoccupazioni. Rilassatevi e godetevi il frutto del vostro lavoro.

Linea 5 - Yang (9): Sincero nel bene. Fausto.

Commento: «Sincero nel bene. Fausto», perché la posizione [della linea] è corretta e centrale.

Se seguirete gli altri con lealtà e sentimenti sinceri sarete più felici ed apprezzati. Il periodo è positivo e siete benissimo in grado di farlo.

Linea 6 - Yin (6): Afferrati e legati, obbedienti e tenuti saldi. Il Re li sacrifica sul Monte dell'Ovest.

Commento: «Afferrati e legati»: la linea in alto è la fine.

A volte i nostri desideri ci intrappolano come catene di ferro. Pensate bene a quello che volete e, soprattutto, a quanto questo limita la vostra libertà. Valutate bene tra le due alternative e decidete: la scelta è sempre vostra.