Pianeti

I pianeti influenzano la nostra vita quotidiana.

Nello studio dell’astrologia bisogna considerare dieci pianeti, iniziando dal Sole e dalla Luna, conosciuti anche come astri. Inoltre, ci sono Mercurio, Venere, Marte, Giove, Saturno, Urano, Nettuno e Plutone. L’energia dei Pianeti influenza la nostra vita quotidiana. Detto questo, è ciò che facciamo con questa energia che veramente importa.

I Pianeti recentemente riconosciuti (Urano, Nettuno e Plutone) non attenuano il messaggio degli altri Pianeti, ma semplicemente ampliano lo spettro dell’esperienza. Molti considerano Giove il più benevolo dei Pianeti, con Venere a seguire. Il Sole, la Luna e Mercurio tendono anche a proiettare un bagliore dorato. Sull’altro lato della medaglia c’è la forte energia di Saturno, seguita dalla scaltrezza di Marte, Urano, Nettuno e Plutone.

I pianeti si muovono a diverse velocità, alcuni più velocemente (la Luna), altri più lentamente (Plutone), a seconda di quanto sono lontani dal Sole. I Pianeti più veloci (la Luna, Mercurio, Venere e Marte) sono comunemente definiti Pianeti interni e parlano all’interiorità dell’io. I Pianeti sociali sono Giove e Saturno, mentre i pianeti esterni (Urano, Nettuno e Plutone) concentrano il loro sguardo sul mondo esterno.

Ogni Pianeta esercita la sua più potente energia sul Segno che governa. Questo è anche conosciuto come il Segno della sua dignità. C’è un secondo Segno con il quale ogni Pianeta interagisce bene, conosciuto come il Segno della sua esaltazione. Direttamente opposto ad ogni Segno della dignità del Pianeta è il Segno del detrimento; questa energia del pianeta è generalmente sfavorevole. Opposto al Segno della esaltazione è il Segno della caduta; questi Pianeti esibiscono una energia indebolita. Un Pianeta nella sua Casa naturale (come è Marte in Ariete) viene accidentalmente nobilitato e rafforzato come risultato. Forse il Pianeta più importante di tutti è quello che regola l’Ascendente. Ad esempio, coloro che hanno Venere nell’Ascendente troveranno che Mercurio, come dominatore di Venere, esercita una considerevole influenza sul loro grafico.

Il movimento dei Pianeti si inquadra nelle categorie fisso, diretto o retrogrado. Un Pianeta fisso (che sarà presto diretto o retrogrado) porta con sé un’energia altamente focalizzata e significativa. Anche i Pianeti diretti esercitano una considerevole influenza. Sono i Pianeti retrogradi a mescolare le cose. Poiché sembrano muoversi all’indietro, questi Pianeti generano un’energia diffusa e poco concentrata. Il messaggio dei Pianeti retrogradi sarà confuso e meno efficace come risultato.

Le caratteristiche di un segno zodiacale vengono modificate dall'ascendente, dal pianeta che congiunge l'ascendente e infine dalla posizione del segno del pianeta che lo domina.
Ad esempio, una persona con Ascendente Ariete che ha il suo pianeta dominante, Marte, in Sagittario risponderà all'ambiente in modo un po' differente rispetto ad un'altra persona sempre Ascendente Ariete, ma  avente Marte in Scorpione.  Allo stesso modo, una persona con un Ascendente Ariete che ha anche la congiunzione con Saturno si comporterà diversamente da   un altro Ascendente Ariete che non ha questo aspetto. Dopo aver calcolato il tuo ascendente clicca sul segno zodiacale per consultare le caratteristiche.

Il Sole »
comments powered by Disqus

Frezza Network S.R.L. P.I. 01821400676 Tutti i diritti riservati