Cani.it

Ulivo

23 Settembre

I nati il 23 settembre, giorno dell'equinozio, hanno come protettore il segno dell'Ulivo. Questi individui maturano col tempo, e si riconoscono per la loro sete di conoscenza, per la capacità di osservazione e il carattere severo. Sono persone decise, che raramente distolgono lo sguardo da quelli che sono i loro personali traguardi, riescono ad organizzare la loro vita in maniera funzionale e, per questo motivo, il più delle volte si dimostrano persone di successo.

Pro:
  Perseveranza e idee chiare sono due dei principali punti di forza dei nativi dell'Ulivo. Grazie alla capacità di vedere le cose nel loro insieme, riescono il più delle volte a risolvere problemi che riguardano non solo loro stessi, ma anche l'intera collettività.


Contro:

  Gli Ulivo tendono ad essere persone ipercritiche, a volte incapaci di essere minimamente tolleranti. Questo li porta ed essere eccessivamente pedanti, in questi casi, e incapaci di vivere la vita e le sue vicissitudini col giusto e doveroso senso dell'ironia.

Amore:

In amore i nativi sono un po' ritardatari, ed hanno bisogno di tempo per aprirsi. Considerata la loro natura seria, hanno bisogno di qualcuno che sia in grado di bilanciare l'equilibrio della relazione, qualcuno di cui fidarsi che sappia far riscoprire loro, giorno per giorno, quel lato sensibile del loro carattere che tendono a nascondere.

Erbe:

Felce, Aneto, Maggiorana, Valeriana

Salute:
Cuore, Udito, Metabolismo, Stomaco, Intestino

Segno Zodiacale corrispondente:
Vergine
« Tiglio
comments powered by Disqus

Frezza Network S.R.L. P.I. 01821400676 Tutti i diritti riservati