I Ching, L'Oracolo Parla

I Ching, L'Oracolo Parla Da millenni i cinesi interrogano gli esagrammi de I Ching, oracolo preciso che è in grado di fornire risposte sul presente e sul futuro.

I Ching, chiamato anche Libro dei Mutamenti.

L'I Ching, è un testo che risale ad alcune migliaia di anni fa, oltre che l'oracolo più antico a noi pervenuto dalla civiltà cinese.

Col passare dei secoli, questo testo è divenuto una delle opere più conosciute e diffuse della letteratura mondiale: studiato approfonditamente da Confucio, è stato materia di ricerca di molti intellettuali al pari di Carl Gustav Jung, Philip K. Dick e Italo Calvino, i quali se ne sono occupati direttamente, lo hanno citato nei loro lavori o ne hanno fatto parte attiva del loro narrare.

Il fascino dell'I Ching sta tutto nel suo essere uno strumento da consultare per questioni importanti, ponendogli domande che non devono essere frutto di una curiosità verso gli eventi futuri, ma che riguardano l'orientamento individuale da assumere riguardo ad una determinata situazione: i 64 esagrammi che lo compongono, infatti, intendono rappresentare tutti i possibili stati di mutamento della vita umana e del creato; al loro simbolismo si sono ispirate intere generazioni di uomini nel tentativo di interpretare i segni, le variazioni del “Momento” e per ricercare una propria, intima, saggezza.

Il rito tradizionale cinese di consultazione prevede di bruciare incenso e di rivolgersi all'oracolo con il dovuto rispetto, dicendo in principio il proprio nome, il luogo in cui si vive, che cosa si vuole ottenere e per quale fine: si tratta di un rituale che ha lo scopo di favorire la concentrazione e di calmare la mente.

Al di là della fedeltà a questo procedimento, la cosa importante è mantenere la mente sgombra e concentrarsi solo sul quesito che si intende formulare, il quale deve avere una forma funzionale, capace di facilitare l'interpretazione dell'esagramma di risposta e renderlo più comprensibile.

Esempi di come formulare i quesiti

(ad esempio “cosa devo fare per...?”, “come mi devo comportare in questa circostanza?”, “qual'è la decisione migliore da prendere in questo caso?” o “In quale situazione mi trovo con...?”).

Seguendo questi semplici passaggi si possono ricevere dall'Oracolo saggi consigli per raggiungere un personale equilibrio interiore e una conoscenza maggiore di ciò che ci circonda.

Buona consultazione a tutti!

comments powered by Disqus

Frezza Network S.R.L. P.I. 01821400676 Tutti i diritti riservati